Scuola Secondaria Concorso straordinario

Il concorso straordinario per la scuola secondaria previsto dal D.L. 126 29/10/2019 (Decreto Scuola) è riservato ai docenti precari che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Titolo di studio valido per la classe di concorso cui si intende partecipare

  • Avere svolto, tra gli anni scolastici 2011/2012 e 2018/2019, almeno tre anni di servizio nelle scuole statali, anche non consecutivi, su posto comune o di sostegno.

  • Aver svolto almeno un anno  per la classe di concorso per la quale si intende concorrere

  • Per il sostegno, essere in possesso del titolo di specializzazione.

  • Al concorso straordinario sono ammessi anche i docenti  che hanno maturato gli stessi requisiti nelle scuole paritarie  ma esclusivamente per l’abilitazione e non per l’assunzione in ruolo.

  • La partecipazione al concorso straordinario non preclude la possibilità di partecipare anche al concorso ordinario

MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL CONCORSO STRAORDINARIO

  • Prova con quesiti a risposta multipla computer based  da superare  con votazione di almeno 7/10

  • Svolgimento di un anno di prova con conseguimento, senza oneri, dei 24 CFU, se non posseduti.

  • Prova orale selettiva al termine dell’anno di prova  per l’immissione in ruolo o per il conseguimento dell’abilitazione.

Follow by Email
Facebook
Facebook
Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi